L’ amministrazione comunale pubblica la relazione sull’ operato dei 5 anni di amministrazione Servadio
velletri

Questo articolo è stato letto 4163 volte!

L’amministrazione comunale assolve l’obbliglo di legge e redige la relazione di fine mandato dalla quale si evincono le attività svolte dall’ente nei cinque anni della consigliatura che va a concludersi.

 Introduzione alla Relazione di Fine Mandato

Al fine di garantire il coordinamento della finanza pubblica, il rispetto dell’unità economica e giuridica della Repubblica, il principio di trasparenza delle decisioni di entrata e di spesa, i comuni sono tenuti a redigere una relazione di fine mandato (articolo 4 decreto legislativo n. 149 del 6 Settembre 2011, modificato ed integrato dall’articolo 1 bis, comma 2, del decreto legge n. 174 del 10 Ottobre 2012, convertito con modificazioni dalla legge n. 213 del 7 Dicembre 2012).

 

La relazione di fine mandato è redatta tenendo conto delle principali attività normative ed amministrative disciplinate dal comma 4 del richiamato art. 4 D.lgs. 149/2011, il quale prevede la descrizione dei seguenti aspetti:

sistema dei controlli interni ed esiti di tali controlli;

eventuali rilievi effettuati dalla corte dei conti;

azioni intraprese dall’ente per assicurare il rispetto dei saldi di finanza pubblica programmati

     e lo stato di  convergenza verso i  fabbisogni standard;

4  situazione finanziaria e patrimoniale dell’ente con riferimenti alla gestione delle società partecipate o controllate;

azioni intraprese per il contenimento della spesa con l’indicazione della quantità e qualità dei servizi resi;

quantificazione della misura dell’indebitamento complessivo dell’Ente.


Relazione Fine Mandato

Recupero di Piazza Pagnoncelli

 

 

Nel Giugno 2012 si avvia la raccolta differenziata “Porta a Porta”

 

Progetto Plus

Articoli correlati:

2 Comments
2 Comments
  1. Avrebbero dovuto aggiungere, a mio avviso, un’ulteriore comma 7) Obbligo di invio documentazione al domicilio di ogni cittadino residente(perchè non dotati di dispositivi telematici(pc. ipad,…), oltre alla pubblicazione sul sito istituzionale dell’amministrazione, così come previsto dal d.lgs 69/2009.

  2. Ottimo il commento di Fulvio, molte persone di Velletri non hanno possibilità di avere notizie sempre aggiornate, e quanto dicono i giornali molte volte non soddisfano.

Leave a comment

Cittadino Il Comune Comments

Polls

Siete a conoscenza del progetto del Parcheggio Multipiano a Piazza Donatori di Sangue?

View Results

Loading ... Loading ...

Warning: Missing argument 2 for wpdb::prepare(), called in /web/htdocs/www.miglioriamovelletri.it/home/wp-content/plugins/bloggerhigh_comments/bloggerhigh_comments_include.php on line 606 and defined in /web/htdocs/www.miglioriamovelletri.it/home/wp-includes/wp-db.php on line 1037

Warning: Missing argument 2 for wpdb::prepare(), called in /web/htdocs/www.miglioriamovelletri.it/home/wp-content/plugins/bloggerhigh_comments/bloggerhigh_comments_include.php on line 608 and defined in /web/htdocs/www.miglioriamovelletri.it/home/wp-includes/wp-db.php on line 1037

Warning: Missing argument 2 for wpdb::prepare(), called in /web/htdocs/www.miglioriamovelletri.it/home/wp-content/plugins/bloggerhigh_comments/bloggerhigh_comments_include.php on line 613 and defined in /web/htdocs/www.miglioriamovelletri.it/home/wp-includes/wp-db.php on line 1037
twitter wordpress plugin