L’ Universita’ del Carnevale …….oltre trent’ anni di attivita’ !
logo

Questo articolo è stato letto 2623 volte!


L’ Università del Carnevale
  fondata nel 1980 è una Associazione Culturale senza scopo di lucro, è apolitica e aconfessionale.  Svolge le sue attività nell’ambito del territorio veliterno ed è a completa disposizione dei cittadini per quando riguarda lmanifestazioni culturali/ricreative.
L’ associazione  con il suo statuto redatto dal Notaio ed approvato, è regolarmente iscritta all’ALBO delle associazioni nazionali. Nel suo trentacinquennale di attivita’  ha ideato, curato, coordinato e promosso un rilevante calendario di iniziative, al fine di valorizzare ed approfondire la ricchezza dell’antica cultura veliterna nelle sue diverse espressioni.  Con un immenso sforzo ha creato dal nulla un ARCHIVIO FOTOGRAFICO VELITERNO  di grande interesse locale con le oltre  5000 foto , continuando ad espandersi con l’aiuto dei cittadini veliterni.

Link archivio fotografico Universita’ del Carnevale http://www.velletri-univercarnevale.it/Archivio.html

Sempre aiutata dagli sponsor ha ricercato e spulciato sempre per questa CITTA’ materiale culturale per uso pubblico e che ora fa mostra di se sul sito  dell’ associzione ” www.velletri-univercarnevale.it  ” con le sue 200 pagine .
Un sito creato per aver un altro punto di contatto con tutte le genti e in particolar modo con i “velletrani”.
E poi arriva Gurgumiéllo………..


La maschera veliterna considerata storica dal popolino, proprio quel buffo personaggio “il rozzo vignarolo velletrano ripuglito” disegnato nel 1982 dall’artista  amico Giancarlo Soprano .  E’  spesso trascurato ma considerato verosimilmente il personaggio veliterno tipico, tratto da antiche poesie dialettali del nostro concittadino G. B. Inchini  :

Quà derèto se sente sonane, de cocozza lo bello trommone, Gurgumiéllo, co’ ‘Ntogno e Peppone stavo pronti pe’ fasse ammazzà”   e successivamente riproposto (riesumato e difeso) dallo scrivente, è entrato di prepotenza nella leggenda veliterna:   “Sarvognuno!!! Gurgumiéllo, te volenno fa’ ‘ncerciane, co’ ‘na mmaschera ‘n ze sane ripittata la per là ”.
Proprio quel Gurgumiéllo che accomuna nella sua figura i tratti del vignarolo velletrano dei primi anni dell’800.  Il piccolo proprietario contadino un po’ aristocratico, appena tornato dalla Battaglia di Marino , con il suo mantello a ruota sormontato dal farajolo, con i suoi imponenti baffi, con il naso grosso arrossato dal buon vino vellerano, con il caratteristico copricapo (tipo rezzola) a mo’ di cappuccio, la larga fascia nera in cinta, i calzoni alla zompafosso abbottonati sotto il ginocchio, camicia larga, calzettoni, scarpe grosse chiodate e …cervello fino, appoggiato ad una canna di bambù dai molteplici usi.
Una maschera impressa da tempo e nel tempo nella mente veliterna. La notte del Martedì Grasso , prima delle Sacre Ceneri è stato sempre il termine improrogabile del Carnevale per la Città di Velletri sia medievale che moderna, ne fanno fede i suoi molteplici Editti arrivati fino a noi, dove il rogo di Re Carnevale e’ il culmine della festa .

Il fuoco non come morte , ma come momentaneo riposo, l’intreccio che torna tra il sacro e il profano, la resurrezione, dove il nuovo Carnevale dovrà risorgere dalle ceneri, o dove le Sacre Ceneri si confondono e si mescolano con quelle profane nel momento della transizione.  Dal 1978 , cioè da quando il Carnevale è ritornato sul suo corso normale, fino ad oggi, ha effettuato una sola sosta , era il 1991  quando il 14 gennaio con i carri appena freschi di colla e pronti all’uscita, l’Università del Carnevale  annuncia la sospensione delle sfilate in programma nei giorni 3-7-10-12 febbraio per i gravi fatti del Golfo  ; anticipando così la seduta straordinaria del Consiglio Comunale del giorno successivo, al termine della quale, dalle parole dell’ allora Ass.re al Turismo Nello Fabei  si emanava il seguente comunicato:
Questa Amm.ne, in accordo con l’Associazione interessata all’organizzazione del Carnevale, facendosi interprete dello stato d’animo della cittadinanza… …auspicando una soluzione pacifica sulla guerra del Golfo Persico… …ha ritenuto opportuno annullare le Manifestazioni del Carnevale Popolare Veliterno 1991 ”.

 Nel 1998 con l’insediamento di un’altra Amministrazione Comunale , l’Associazione Culturale Università del Carnevale iniziò ad allentare le briglie sul Carnevale .  La stessa associazione  con vari lustri sulle spalle vide lontano , e difatti , le incomprensioni e le irregolarità non concordanti con il proprio vecchio statuto, hanno fatto sì  che molte qualità degenerassero e  lo scopo puramente allegorico e festaiolo, la passione artigianale e costruttiva dei carri ,  sono visti in quel  periodo in una luce e con una dimensione pudicamente doviziosa ed economica.
………   “Tanto tuonò che piovve”  …….   con l’occhio lungo l’Università decise che nel carnevale del 1999 non avrebbe partecipato .  Iniziò un periodo di sperpero . I carri acquistati altrove spuntarono come funghi e  i soldi viaggiavano a fiumi .
Tutto finì nel 2006 quando con un flop  tremendo il Comune di Velletri andò per 2 anni sotto commissariamento .
Ora per il Carnevale pian piano qualcosa sta rinascendo per la buona volontà di alcuni giovani . I contributi  pubblici sono venuti meno, quindi bisogna rimboccarsi le maniche .  I membri dell’Università (ormai anziani ) stanno gridando a più voci che serve un ringiovanimento anche all’interno dei nostri spazi ma nessuno vuol farsi carico di tante responsabilità.
A Gurgumiello l’ardua sentenza……

Per contatti con l’ associazione

http://www.velletri-univercarnevale.it/Contatti.html

Il curriculum dell’ associazione

                                                                                                                 

                                                                                       L’ Universita’ del Carnevale    

Articoli correlati:

  • Nessun articolo correlato
No comments
Leave a comment

Cittadino Il Comune Comments

Polls

Siete a conoscenza del progetto del Parcheggio Multipiano a Piazza Donatori di Sangue?

View Results

Loading ... Loading ...

Warning: Missing argument 2 for wpdb::prepare(), called in /web/htdocs/www.miglioriamovelletri.it/home/wp-content/plugins/bloggerhigh_comments/bloggerhigh_comments_include.php on line 606 and defined in /web/htdocs/www.miglioriamovelletri.it/home/wp-includes/wp-db.php on line 1037

Warning: Missing argument 2 for wpdb::prepare(), called in /web/htdocs/www.miglioriamovelletri.it/home/wp-content/plugins/bloggerhigh_comments/bloggerhigh_comments_include.php on line 608 and defined in /web/htdocs/www.miglioriamovelletri.it/home/wp-includes/wp-db.php on line 1037

Warning: Missing argument 2 for wpdb::prepare(), called in /web/htdocs/www.miglioriamovelletri.it/home/wp-content/plugins/bloggerhigh_comments/bloggerhigh_comments_include.php on line 613 and defined in /web/htdocs/www.miglioriamovelletri.it/home/wp-includes/wp-db.php on line 1037
video wordpress plugin